Time Machine

Artisti

THE HOT ROAD

The Hot Road: Hot and Dirty Blues ‘n’ Roll! Jump Blues, Boogie, Rock ‘n’ Roll!

Rough Tony  Lead Vox
Boogie Mike  Guitar
Rollin’ Fred  Drum & Backing Vox
Woody Slim  Bass guitar & Backing Vox
Carmelo “Hound Dog” Sacco  Sax

Il progetto nasce nel 2012, ma giunge alla formazione definitiva nell’ottobre 2013. ” Il nostro genere è il giusto mix tra le vecchie sonorità del Blues e la potenza del rovente Rock’n’Roll, che amiamo definire Blues’n’Roll “.

Inizialmente la Band condivide l’intenzione di suonare un repertorio di stampo Texano, riproponendo i vecchi classici di Stevie Ray Vaughan, The Fabulous Thunderbirds, Freddie King, Johnny Winter e altre leggende di
simil calibro, per poi cedere al fascino delle sonorità anni 50’, delle chitarre riverberate della West Coast e sviluppa un sound che è insieme classico e grintoso: ciò che ne viene fuori è un “Power Jump Blues”, che riesce a far ballare e divertire anche i pubblici più esigenti!

Migliaia di chilometri percorsi e oltre 100 concerti in tutti i pub della Sicilia senza trascurare le esperienze sui grandi palchi: Festa al Teatro Gregotti in occasione del “Palermo suona verso il Pride”; Festa d’ateneo 2013 con oltre 4000 spettatori; 1° Maggio al Parco Cassarà e 1° Maggio 2013 a Villa Pantelleria e 1° Maggio 2014 in collaborazione con l’UDU, Concerto nel Palco Comunale di Brolo e alla prima edizione della Palermo Tattoo Convention.

I quattro ragazzi hanno anche avuto il piacere e l’onore di dividere il palco con artisti del calibro degli Adels, Marilù e Antonio Sorgentone, inoltre a Luglio 2015 si esibiranno alla 10° edizione del Custom Party Atessa, dove condivideranno il palco con i Jack Rabbit Slim (UK).

A metà del 2014 è iniziata una collaborazione con il noto sassofonista Carmelo Sacco (from Ballroom Kings) che ha contribuito a rendere il sound della band più fedele alla scuola “west coast”.

Nel 2015 è uscito il loro primo lavoro discografico, un EP di cinque tracce che porta il nome della band.

“Don’t Forget to Boogie!” cit.

Pagina Facebook

Share Button