Time Machine

Artisti

The Squirters

The Squirters: Rock & Roll, Country, Rockabilly & Swing band

Voce e chitarra acustica Johnny Contanti (Matteo Cavallini)
Chitarra solista Little Bronx (Matteo Broggi)
Basso Marshall Potato (Paolo Migliore)
Batteria Andy Las Vegan (Andrea Mezza)

Il RocknRoll ci ha uniti per farvi ballare. Una valanga di sexy cover RocknRoll/Country. Unitevi umidamente nelle danze!

Sono due le cose importanti nella vita… la seconda è la musica. Noi sfruttiamo la seconda per arrivare alla prima!
E fu così che nel 2007, travolti dalla virilità delle nostre aspirazioni, ci ritrovammo tutti e quattro a succhiare il latte del sapere dallo stesso florido e rigoglioso seno: la NAM. La quale ci consegnò un diploma e la saggezza che ci permise di soddisfare i nostri pruriti.
Pur arrivando da strade diverse scovammo la comune passione per il rock’n’roll e il country. La voglia di far ballare e innamorare ci portò a concludere una scaletta in breve tempo.
Johnny Contanti alla voce, Little Bronx alla chitarra, Joe Passera al basso e Lex Prostata alla batteria furono pronti a inondare lo stivale.
The Squirters cominciarono a portare in giro il loro show di grandi classici di Elvis, Johnny Cash & Co. aggiungendoci delle sexy cover di pezzi di ogni genere rivisti in chiave rock’n’roll/country; arrivando a comporre anche pezzi originali. Nel 2012 la fame di sapere portò il nostro giovine e imberbe bassista a saltare lo stretto della manica per approfondire lo studio dello strumento e in secondo luogo lo studio del basso. Ma si sa, nei The Squirters i buchi vengono riempiti velocemente. Marshall Potato, un altro talentuoso e umido amico della NAM, divenne uno di noi. Marshall inforcò il basso e assunse la tipica posizione di chi sa di non dover chiedere mai. Tutto ciò ci permise di registrare un demo molto sensuale. Da allora la nostra marea non si è più fermata.
E fu così che arrivò il 2014. I live divennero man mano sempre più frequenti. Tanto che neanche i nostri capienti ombrelli riuscirono più a ripararci dalla pioggia di date.
Il nostro buon pestatore di pelli si trovò sempre più in difficoltá vista la distanza che separava i nostri umidi strumenti. Fu costretto a dare forfait.
Ma come al solito i The Squirters raddrizzarono…. la schiena e si misero subito alla ricerca del nuovo batterista.
Il pensiero andò subito ad Andy Las Vegan che collaborava umidamente col gruppo giá da tempo.
La risposta fu ovviamente positiva e fece impazzire il nuovo drummatore che da quel giorno cominciò a pestar bacchette su qualsiasi oggetto gli si parasse davanti.
Se ve lo trovate davanti… salutatelo… lui vi fará un sorriso… ma spostatevi subito dal suo raggio di azione. Se no suona anche voi.
Probabilmente potrebbe anche piacervi!

Pagina Facebook

Share Button